Interpretazione simultanea
Con il termine interpretazione simultanea si intende la traduzione immediata da una lingua di partenza in una lingua d’arrivo. E’ una forma di interpretazione che richiede concentrazione e prontezza di riflessi, pertanto se la durata è superiore a un’ora gli interpreti devono necessariamente essere due, al fine di consentire loro di avvicendarsi ogni mezz’ora circa e di mantenere un livello di concentrazione costante. Di norma ogni coppia di interpreti è seduta in una cabina insonorizzata, munita di un apposito impianto. L’uditorio ascolta tramite cuffie.
Interpretazione consecutiva
Nell’interpretazione consecutiva l’uditorio non è munito di cuffie. L’interprete si trova, di norma, accanto all’oratore e prende appunti con un’apposita tecnica, in parte appresa nel corso degli studi, in parte personalizzata con l’esperienza. L’interpretazione consecutiva presuppone un’alternanza tra oratore e interprete, a intervalli che possono variare da poche frasi sino a 10 minuti.
Chuchotage (interpretazione sussurrata)
L’interpretazione sussurrata è una tecnica alla quale si ricorre quando le persone per le quali è necessaria la traduzione degli oratori in una lingua non sono più di due o tre. L’interprete si trova accanto o dietro agli ascoltatori e sussurra loro la traduzione nella lingua d’arrivo.
Interpretazione di trattativa
All’interpretazione di trattativa si ricorre, di norma, negli incontri d’affari tra gruppi ristretti di persone, nelle trattative commerciali, nei training sui macchinari, ecc.